Chi Siamo

bracciaLa Ryodoraku Italia, fondata negli anni ’90, è un incontro di medici, figure sanitarie e persone comuni unite dallo scopo di promuovere e far conoscere questa forma di agopuntura per la salute del singolo e della collettività.
La millenaria medicina tradizionale cinese si coniuga con l’approccio giapponese della modulazione viscero-sensitiva di Nakatani.

Nel 1950 Yoshio Nakatani scoprì, in pazienti affetti da nefrite, una linea simile al meridiano del rene, che mostrava una elettro-conducibilità maggiore rispetto alle aree circostanti. Tale fenomeno da lui chiamato Ryodoraku (linea della buona conducibilità) era riconoscibile
in tutte le linee dei meridiani classici, in particolari condizioni patologiche.

Il nostro sistema di agopuntura, oggi, è in grado di effettuare la misurazione dei fenomeni Ryodoraku e ottenere una fotoaltovalutazione utile alla stimolazione dei meridiani “della buona conducibilità”, per ripristinare l’equilibrio e lo stato di salute della persona.

Il dott. Hajime Kusayanagi, nato a Roma, di origine giapponese, oltre a svolgere da oltre 10 anni l’attività di agopuntore ed

esperto Ryodoraku, è specializzato in neurologia ed ha collaborato con l’Università Tor Vergata di Roma nella pubblicazione di vari articoli nel campo delle neuroscienze.

 

Agopuntura a Roma >